Bed and breakfast Portovenere

Quando si decide di fare una vacanza per rilassarsi, per riprendersi dallo stress del lavoro e della vita di tutti i giorni, o più semplicemente per visitare un posto nuovo, molto spesso ci si domanda se sia meglio recarsi in una struttura in cui sia possibile dormire e mangiare, oppure in un luogo in cui dormire, dedicando poi tutto il resto della giornata alle gite turistiche.

La scelta non è così semplice come potrebbe sembrare a prima vista: non tutte le persone sono convinte sin da subito di ciò che vogliono e che desiderano ottenere da una vacanza, e prima di effettuare una scelta sul posto in cui alloggiare è sempre bene valutare tutte le possibilità che il luogo ci offre, anche perché solo in questo modo si può scegliere in maniera ponderata ed oculata e godere appieno di tutte le attrazioni turistiche (e non solo) della località scelta per la propria vacanza.
Se non si ha la fortuna di avere amici o parenti che ci ospitano, le possibilità per visitare Portovenere e rimanere qualche giorno per godere della località turistica, sono due: o si sceglie di alloggiare in un albergo, nel quale dormire ma anche mangiare (in questo caso si può optare per la mezza pensione o per la pensione completa, a seconda dei costi e del proprio budget ma anche delle proprie esigenze), oppure si opta per un bed and breakfast Portovenere, una soluzione senza dubbio più interessante a livello economico ma anche per la libertà che essa concede. Qui, infatti, si opta in genere per il pernottamento e la prima colazione, mentre per tutto il resto della giornata non si è in alcun modo vincolati ad orari prestabiliti per i pranzi o per le cene, come invece accade in una struttura con pensione completa.
In genere, le persone che vogliono godersi appieno le località turistiche non scelgono quasi mai l’hotel: infatti, a differenza della struttura in cui si dorme e si fa colazione, optare per un albergo significa molto spesso dover affrontare dei costi più consistenti, sia perché in questo caso si deve considerare anche il pagamento per i pranzi e per le cene (mezza pensione o pensione completa), sia perché per vari aspetti alloggiare in un albergo è comunque più dispendioso. Inoltre, non concede la giusta libertà di cui si avrebbe bisogno per visitare le località turistiche e le attrazioni del luogo, perché costringerebbe ad interrompere le proprie visite per ritornare in hotel a mangiare.
Scegliere un bed and breakfast a Portovenere rappresenta la soluzione ideale, soprattutto in un caso come questo, perché la località turistica offre moltissime opportunità, tra relax e movida: sarebbe un peccato, quindi, dover rientrare in albergo per mangiare ed interrompere, magari, una gita in barca oppure la visita delle grotte o delle isole vicine.
Pertanto, chi vuole godere appieno della vacanza, in genere opta per un bed and breakfast.
Portovenere, infatti, è una località turistica molto ricca di attrazioni adatte a diversi tipi di ‘pubblico’: il centro storico offre l’opportunità di visitare monumenti e chiese, edifici religiosi ed architetture militari, ma anche di addentrarsi nelle splendide viuzze e nei borghi storici, ricchi di storie da raccontare; spostandosi verso il mare, la presenza di case colorate, alte e strette (le case dei pescatori), rappresenta un interessante luogo da visitare, senza contare che vi sono molte località vicine che è davvero un peccato non vedere.
Optare per un bed and breakfast Portovenere o un affittacamere come La Darsena, per esempio, significa poter avere il tempo di godere appieno di tutte le bellezze del luogo: in questo caso, quindi, la struttura accogliente, pulita, e recentemente ristrutturata, offre la possibilità di trascorrere l’intera giornata fuori, per rientrare la sera, a dormire, oppure nel pomeriggio a riposare. Le camere di questo bed and breakfast a Portovenere sono di diverso tipo (e quindi anche di prezzi differenti): vi si trovano camere doppie complete di aria condizionata, frigobar, vista sul mare e bagno privato.
Scegliere una struttura di questo tipo rappresenta un’ottima opportunità per risparmiare: infatti, rispetto ad un albergo il risparmio è sicuramente più consistente, ed inoltre si ha la possibilità di essere più liberi, senza vincoli di orario per eventuali pranzi o cene, che invece è possibile fare al di fuori del posto, spostandosi nei vari ristorantini locali oppure in piccole trattorie all’interno delle quali è possibile degustare la tipica cucina ligure.